L’Amministrazione Comunale di Carlino considera la famiglia come soggetto centrale della Comunità e, pertanto, assegna, in base a requisiti e modalità di accesso predeterminati con apposito regolamento, dei contributi una tantum denominati “Bonus bebè”, correlati alle nascite e alle adozioni di minori avvenute a partire dall’1 gennaio 2012.

 

Di seguito il Regolamento Comunale ed il modello per la richiesta di accesso al beneficio.